News - Ariacovering® by Aliva & Starcell

Ariacovering® by Aliva & Starcell

  • img

Il sistema di facciata Ariacovering® by Aliva & Starcell rappresenta la risposta progettuale all'esigenza estetica di utilizzare rivestimenti alleggeriti in grandi formati.

Il cuore della tecnologia Ariacovering® è costituito da un core alveolare in lega d’alluminio progettato, fabbricato e testato interamente in Italia, insieme all'azienda partner Starcell Spa.
La produzione dei pannelli Ariacovering® avviene in un impianto completamente automatizzato per assicurare la massima ripetibilità e affidabilità del prodotto.
Le “pelli” metalliche, assemblate al core alveolare tramite un processo di unione a caldo, donano al pannello composito risultante una straordinaria rigidezza e resistenza a flessione.
I pannelli sono completati con l’assemblaggio del materiale di finitura: gres, vetro o metalli, con straordinario impatto architettonico grazie alle dimensioni fino a 1,5 x 4,2 metri.

VETRO
È possibile assemblare vetri singoli (garantendo la sicurezza di uno stratificato), smaltati e/o serigrafati a partire da uno spessore di 5mm.
CERAMICA
È possibile assemblare qualunque lastra in gres, in qualsiasi formato e spessore a partire da 3mm.
METALLO
I pannelli possono essere finiti con qualunque metallo disponibile in fogli a partire da uno spessore di  0,3 mm. Le finiture sono tutte quelle ottenibili con la lavorazione superficiale dei metalli.                                   

I pannelli Ariacovering® sono certificati per Classe di reazione al fuoco A2 s1 d0 e sono quindi incombustibili; oltre 20 test a standard europeo ne certificano e garantiscono le caratteristiche tecniche e l’inalterabilità nel tempo.

Accettazione della privacy * Il sottoscritto dichiara di avere ricevuto completa informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003, ed esprime il proprio consenso al trattamento ed alla comunicazione dei dati personali ad opera dei soggetti indicati nella predetta informativa e nei limiti della stessa. Rimane fermo che tale consenso è condizionato al rispetto delle disposizioni delle vigente normativa.